Detrazione Spese mediche dai redditi
26 Luglio 2016
Accordo Stato-Regioni
26 Luglio 2016
Show all

Modello Organizzativo 231 e la responsabilità dell’impresa

Quando si parla di “231” si fa riferimento al Decreto legislativo 231 del 2001 che ha introdotto la responsabilità amministrativa per società, enti e organizzazioni, con o senza personalità giuridica. 
La responsabilità alla quale sono soggetti gli enti riguarda i reati commessi, nell’interesse o a vantaggio di essi, da soggetti che rivestono funzioni di rappresentanza, amministrazione e direzione.
Le tipologie di reato comprese nel Decreto coprono la totalità delle aree dell’attività di impresa, tra i più importanti si evidenziano i reati societari, ambientali, i reati commessi nei rapporti con la Pubblica Amministrazione, falsità in monete, etc.
Vedi qui l’elenco completo dei reati previsti dal Decreto:
Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo permette all’azienda di impedire o contrastare il compimento dei reati attraverso delle linee guida, procedure, principi, standard operativi, report, internal auditing e corsi di formazione. Il vantaggio dell’adozione di un Modello 231 é rappresentato dalla possibilità che ha l’impresa di invocare l’esclusione o la limitazione della propria responsabilità davanti al Giudice.
Per poter essere efficace e spiegare al meglio la propria funzione, il Modello deve essere costruito ad hoc per ciascun ente attraverso un’accurata analisi dell’organizzazione aziendale, dei processi, per identificare le aree di rischio maggiormente soggette ai reati presupposti.
Dopo l’attività di analisi preventiva e di stesura del Modello, quest’ultimo deve essere correttamente attuato e per tale motivo viene istituito un apposito Organismo di Vigilanza, OdV, incaricato della vigilanza sul corretto funzionamento e sull’osservanza del Modello. L’OdV, formato da componenti indipendenti ed in piena autonomia, deve occuparsi anche del continuo aggiornamento del Modello.
Il Codice Etico si affianca al MOCG con la funzione di individuare i diritti ed i doveri, le responsabilità e promuovere dei codici di comportamento corrispondenti all’etica espressa dall’azienda ed ai valori ai quali essa si ispira nell’esercizio della propria attività.
Per qualsiasi informazione contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *